banner_reTIsan_principale.jpg

A chi è indirizzato

Inizialmente, la nuova piattaforma verrà impiegata in ambito oncologico. Durante la fase pilota, il progetto reTIsan è quindi indirizzato ai pazienti a cui è stato diagnosticato un tumore (attualmente o in passato) e agli operatori sanitari attivi in Ticino che desiderano partecipare al progetto. In futuro, al termine della fase pilota, reTIsan intende integrare tutti i pazienti, i professionisti e le organizzazioni della salute del Canton Ticino.

L’obiettivo dello strumento proposto è di creare un valore aggiunto sia per i pazienti che per gli operatori sanitari, la cui partecipazione avviene su base volontaria.

Vantaggi per i pazienti:
  • maggiore continuità nella cura
  • accesso rapido alla propria storia clinica
  • miglioramento della sicurezza e della qualità della presa a carico
  • riduzione del numero di esami ripetuti
  • rafforzamento della relazione medico-paziente
  • gestione personale dei diritti di accesso alla cartella medica
  • miglioramento del coordinamento tra i differenti operatori sanitari

Vantaggi per i professionisti:
  • accesso ai dati immediato e da ogni luogo
  • completezza delle informazioni
  • rafforzamento della relazione terapeutica attraverso la nozione di “medico di fiducia”
  • segreto medico garantito
  • migliore presa di decisione
  • alleggerimento delle pratiche amministrative
  • migliore coordinamento con gli altri professionisti della salute